Cosa visitare  nell'arcipelago di Santorini?

Cosa visitare nell'arcipelago di Santorini?

Santorini

L'isola più emblematica delle Cicladi, Santorini è un piccolo arcipelago vulcanico situato nel sud-est del Mar Egeo, a 186 chilometri dalla Grecia continentale. Visitando Santorini, si solcano le ripide pendici del vulcano più attivo delle Cicladi e si percorrono i borghi più belli del Mar Mediterraneo. eDreams ti svela tutto. eDreams aiuta i suoi clienti a scegliere le loro destinazioni e si occupano di trovare le migliori offerte.

La piccola storia

Con una popolazione di 10.700 abitanti distribuiti su una superficie di 76 km², l'arcipelago di Santorini è famoso in tutto il mondo per i suoi villaggi bianchi con cupole e finestre blu che ci riempiono gli occhi : il cielo drappeggiato con un azzurro quasi profondo le acque del Mediterraneo, dove il blu delle porte, delle finestre e delle cupole si sovrappongono ai toni scuri delle rocce vulcaniche che si tuffano nel mare, tutte contrastanti singolarmente con il bianco luminoso delle case. Se non sai dove andare per le tue vacanze, non guardare oltre Santorini, una destinazione affascinante nella lista delle più belle isole di tutta la Grecia meridionale. L'isola è piena di cose da vedere e da fare : ozio, nuoto e snorkeling, passeggiate romantiche, escursioni, crociere in barca, gite, shopping ...

Arrivare in barca a santorini

Questa è solitamente la prima immagine che colpisce quando si arriva a visitare Santorini: l'arrivo in barca nell'arcipelago. Mentre ti appresti ad attraccare al porto, l'immagine del vulcano viene disegnata davanti ai tuoi occhi. Ti troverai nel mezzo delle maestose scogliere del vulcano e vedrai cosa rende il fascino di Santorini: i villaggi bianchi, arroccati sulle colline.

L'arrivo in barca - a condizione che il mare sia calmo - al porto di Athinios permette di sfruttare l'imponente caldera vulcanica di dimensioni molto grandi, lungo la costa occidentale di Oia, Imerovigli e Fira. Inoltre, una crociera intorno a Santorini è uno dei modi migliori per scoprire l'isola!

Visita oia

Incantevole villaggio situato sulla cornica nord-occidentale dell'isola, Oia offre un vero e proprio arredamento da cartolina che può essere riassunto in due parole: paradisiaco e idilliaco. Oia - pronunciato "Ía" - è arroccato nella parte superiore della caldera ed è noto per essere una romantica mecca per contemplare i tramonti. Al crepuscolo, il sole che si infrange all'orizzonte lascia nel cielo un fiammeggiante giallo-rosso che illumina le facciate bianche e blu del villaggio per la gioia degli innamorati.

Visita fira

Fira, o Thera, è la città principale dell'isola. Imperdibile per voi che andate a visitare Santorini, Fira è costruita su uno sperone roccioso che domina la caldera, nel centro-nord della costa occidentale. La scogliera è così ripida che si potrebbe pensare che sia troppo ripida per essere abitata. Ancora 2.348 persone vivono nelle loro case a schiera, dando l'impressione di una scala gigante tutta vestita di bianco, a 200 metri sul livello del mare.

Ti stai chiendendo cosa altro visitare ?eDreams ti mostra dove puoi anche passegiare.

Passeggiare da oia a fira

Se ti chiedi ancora cosa fare a Santorini, i sentieri escursionistici tra i due villaggi ti regaleranno panorami mozzafiato per sublimare le tue fotografie e i tuoi ricordi. Passando a Imerovigli, la corsa è lunga 10 chilometri e si snoda lungo la costa. Puoi goderti le tipiche piccole chiese con cupola blu scuro e obbedienza ortodossa. I passaggi, inoltre, sono facili e accessibili a tutti.

Passeggiare da oia a fira

Se ti chiedi ancora cosa fare a Santorini, i sentieri escursionistici tra i due villaggi ti regaleranno panorami imprendibili per sublimare le tue fotografie e i tuoi ricordi. Passando a Imerovigli, la corsa è lunga 10 chilometri e si snoda lungo la costa. Puoi goderti le tipiche piccole chiese con cupola blu scuro e obbedienza ortodossa. I passaggi, inoltre, sono facili e accessibili a tutti.

Il vulcano di santorini, le isole e le sue fonti di acqua

Molti tour del vulcano e della caldera sono offerti dagli operatori turistici, in quanto consente di osservare il vulcano di Santorini in tutto il suo splendore. Inoltre, si può anche nuotare nelle sorgenti calde dell'isola (il vulcano è il più attivo della regione, emana odori di zolfo). A causa dell'affluenza turistica, sarà comunque necessario pensare di prenotare almeno il giorno prima, le barche non sono estendibili!